Le Spiagge Lampedusa Isola
image

Le Spiagge di Lampedusa

La costa meridionale ed orientale si presenta in genere bassa e rocciosa e con numerose insenature localmente chiamate “Cale” che la incidono anche profondamente. Queste rappresentano lo sbocco a mare di valloni che solcano in modo più o meno profondo gran parte della superficie dell’isola. Fra le cale, le più importanti da ricordare sono: Cala Pulcino, Cala Addaura, Cala Galera, Cala croce, Cala Madonna, Cala Francese, Cala Pisana e Cala Creta.

In corrispondenza di alcune cale si riscontra qualche piccola spiaggia sabbiosa come quella di Cala Croce, Cala Guitgia, Cala Pisana, Cala Francese, Cala Pulcino e infine quella prospiciente l’Isola dei conigli (Cala Addauro), ben nota quest’ultima per essere una delle poche località italiane dove ancora le tartarughe marine Caretta caretta depongono le uova.


imageCALA CALANDRA
Cala calandra dove il mare è sempre calmo tanto da farle meritare l'appellativo di Mare Morto è situata nella parte est dell'isola, non vi è sabbia ma l'ingresso al mare avviene gradualmente come in una classica spiaggia sabbiosa. Il mare è di un blu intenso ed è popolato da innumerevoli specie di pesci che la rendono eccellente per chi volesse praticare snorkeling.



imageCALA CRETA
Così chiamata perché nei pressi c'è una sorgente di acqua dolce che, prima di raggiungere il mare, genera una sorta di fanghiglia biancastra. È situata ad est e si presenta come una piattaforma naturale circondata da secche sommerse che rendono l'accesso al mare molto confortevole.



imageCALA CROCE
In ordine di successione è la seconda spiaggia con sabbia che si incontra allontanandosi dal centro abitato. Si presenta come una piccola baia sabbiosa dai colori intensi, di facile accesso è una delle baie più frequentate durante il periodo estivo.



imageCALA FRANCESE
Situata nella parte sud-est dell'isola cala francese si presenta come un insenatura stretta e profonda in fondo alla quale si trova una bella spiaggia. La spiaggia è caratterizzata dalla presenza di sabbia chiara e fine, a cui fanno da contrasto le rocce e gli scogli che si trovano sui lati. La poca profondità delle acque ed i fondo sabbioso ne fanno una meta indicata per coloro che hanno bambini, ma anche per chi ama fare snorkeling.


imageCALA GALERA
È un insenatura molto profonda allo sbocco di un vallone. L'acqua dai colori cristallini è disseminata da rocce e poseidonia ideale per chi ama i fondali ricchi di pesci ma sconsigliata per chi ha bambini al seguito. Se volete raggiungere questa caletta si consiglia di chiedere informazioni in loco in quanto non vi è segnaletica che ne indica l'ubicazione.



imageCALA MADONNA
Così chiamata perché è lo sbocco a mare del vallone in cui è situato il santuario della Madonna di Porto Salvo. È una piccola caletta sabbiosa, dalle acque cristalline viene spesso utilizzata dal WWF per il rilascio in mare delle tartarughe Caretta caretta.



imageCALA MALUK
Situata sulla costa sud-orientale dell'isola è caratterizzata da uno splendido mare turchese, trasparente e cristallino. La spiaggia è facilmente raggiungibile anche se spesso ne viene ignorata l'esistenza in quanto si trova alle spalle dell'aeroporto in una zona poco popolata e trafficata dell'isola. Ideale per chi ama il mare e i fondali popolosi di pesce, risulta poco adatta per le famiglie con bambini piccoli in quanto vi è poca sabbia.


imageCALA PISANA
Situata all'estremo levante dell'isola , vicinissima al centro urbano è una delle spiagge più frequentate dai Lampedusani. Con i suoi colori che oscillano dal blu al verde smeraldo si presenta sabbiosa e dai fondali popolati da innumerevoli specie di pesci. Adatta per le famiglie e per gli amanti dello snorkeling.



imageCALA PULCINO
Cala pulcino è l'ultima cala sabbiosa a sud dell'isola, il mare è quasi sempre calmo, l'acqua è limpidissima e particolarmente calda e si possono osservare numerose specie di pesci. Questa cala può essere raggiunta o via mare, o attraverso uno stretto sentiero che la mette in collegamento con la vicina spiaggia dell'isola dei conigli e attraversa in lungo la riserva orientata dell'isola.


imageCALA SPUGNE
Vicinissima a cala Maluck spesso viene scambiata per quest'ultima. Questa piccola insenatura è situata alle spalle dell'aeroporto, non è molto sabbiosa ma si caratterizza per la sua tranquillità e per le acque cristalline che la circondano. Ideale per chi fa snorkeling e anche per le famiglie con bambini al seguito, infatti anche se l'insenatura non è molto sabbiosa il fondale scende gradualmente.


imageCALA GUITGIA
È la spiaggia più vicina al centro abitato, dalla bianca rena e dal mare verde smeraldo dopo l'isola dei conigli è la spiaggia più frequentata di Lampedusa.



imageISOLA DEI CONIGLI (CALA ADDAURO)
L'ampia baia, coronata da bianche falesie e occupata, al centro, da un'isoletta, ospita la più bella spiaggia dell'isola. È un angolo caraibico, con una sabbia bianchissima che digrada dolcemente in un mare trasparente, i cui toni sfumati vanno dal turchese allo smeraldo.



imagePORT'UNTONI
Incastonata nella stessa insenatura di cala croce sorge a pochissimi metri da quest'ultima, si presenta come una tranquilla spiaggia sabbiosa dai colori strepitosi. Ideale per tutti coloro che amano crogiolarsi al sole e nuotare in questo mare meraviglioso.





© Lampedusaisola 2014 - Tutti i diritti riservati.
Cookie